Erasmus

Versione stampabileSend by emailPDF version

Il progetto Erasmus (European Community Action Scheme for the Mobility of University Students) offre la possibilità di studiare in una università europea o effettuare un tirocinio in un paese presente all'interno dell'Unione

Il progetto prende il nome dall'umanista e teologo olandese Erasmo da Rotterdam, che nel XV secolo, viaggiò diversi anni in tutta Europa per comprenderne le differenti culture.
Erasmus consente la frequenza di un' Università europea partecipante al Programma, dove poter seguire i corsi e sostenere gli esami relativi al proprio curriculum accademico, oppure svolgere studi per la propria tesi di laurea. Inoltre, Erasmus incoraggia la mobilità dei dottorandi.
Il soggiorno di studio può avere una durata minima di 3 e massima di 12 mesi da svolgersi nell'arco temporale indicato di seguito:
per l'a.a. 2011-2012: dal 1° giugno 2011 al 30 settembre 2012; per l'a.a. 2010-2011: dal 1° giugno 2010 al 30 settembre 2011.
L'importo della borsa comunitaria Erasmus per l'a.a. 2011/2012 è pari a 230 € al mese.

Nuovi bandi Erasmus: attenzione la candidatura on-line è attiva

Sono in corso di pubblicazione i nuovi bandi Erasmus per studio e tirocinio.
Leggi la notizia
 

Domande e risposte Erasmus

Quali opportunità offre l’Erasmus?
L’Erasmus permette di svolgere, presso un’università europea, attività didattica relativa al proprio curriculum accademico; ricerca per la tesi di laurea;  attività formative nell’ambito di un corso di dottorato o di specializzazione; tirocini formativi presso imprese, centri di formazione e di ricerca con sede in uno dei Paesi partecipanti al Programma Erasmus.

Come uno studente della Sapienza può partecipare all’Erasmus?
Uno studente della Sapienza può partecipa all’Erasmus candidandosi all’apposito Bando pubblicato dalla Facoltà di appartenenza.

Per l’a.a. 2011-2012 verranno pubblicati ulteriori bandi Erasmus per motivi di studio?
Per verificare l’eventuale disponibilità di bandi Erasmus per il 2011-2012 occorre consultare la pagina web  si può consultare la pagina "Studenti in uscita dalla Sapienza" e il sito di Facoltà.

Quando e come vengono pubblicati i bandi Erasmus per motivi di tirocinio/placement 2011-2012?
Questi bandi sono pubblicati sulla pagina "Studenti in uscita dalla Sapienza per tirocini formativi" nel corso dell’a.a. 2011-2012.

Quando e  dove sono pubblicati i bandi Erasmus per l’a.a. 2012-2013?
I bandi Erasmus 2012-2013 verranno pubblicati a partire dal mese di Febbraio 2012 sulla pagina "Studenti in uscita dalla Sapienza" Sulla stessa pagina è presente anche il collegamento alla compilazione della domanda di candidatura.

 Lo studente diversamente abile interessato all’Erasmus dove può trovare informazioni aggiuntive?
Le informazioni aggiuntive destinate allo studente diversamente abile sono disponibili alla pagina "Erasmus-diversamente abili"

Lo studente che sta per concludere il corso di studio frequentato può partecipare all’Erasmus?
No, poiché per partecipare all’Erasmus è richiesta l’iscrizione all’università di appartenenza sia nella fase di candidatura che per tutta la durata del periodo di studio assegnato.

Dopo aver vinto la borsa Erasmus e prima di partire, lo studente dove riceverà ulteriori informazioni?
Presso l’ufficio Erasmus della Facoltà di appartenenza e presso il Settore Programmi Internazionali,  Ripartizione IV – Studenti.

Quando si deve ritirare la cartellina Erasmus pre-partenza e cosa contiene?
La cartellina Erasmus si ritira dopo aver firmato il contratto finanziario in Facoltà e prima della partenza. La cartellina contiene la documentazione da portare con sé in Erasmus.

E’ obbligatorio il ritiro di persona della cartellina Erasmus e dove ha luogo?
Il ritiro di persona della cartellina Erasmus è obbligatorio e ha luogo presso il Settore Programmi Internazionali con le seguenti modalità:
- gli studenti in partenza per la frequenza del I semestre o dell’intero anno accademico saranno convocati via email.
- gli studenti in partenza per la frequenza del II semestre dovranno presentarsi presso il Settore circa 15 giorni prima della partenza.

Quando e come si devono compilare il Learning Agreement e il Change Form?
Il Learning Agreement deve essere compilato prima della partenza. Il Change Form deve essere compilato,  in caso di necessità,  dopo l’arrivo presso la sede di destinazione e prima dell’inizio dei corsi da frequentare. Per la compilazione occorre utilizzare i moduli online contenuti nella "Pagina personale dello studente" .

La compilazione online del Learning Agreement e del Change Form è obbligatoria anche quando lo studente utilizza la modulistica dell’Università di destinazione?
La compilazione online del Learning Agreement e del Change Form è obbligatoria anche se viene utilizzata la modulistica della sede di destinazione.

Chi deve contattare lo studente per avviare la procedura di compilazione online del Learning Agreement e del Change Form?
Per avviare la procedura di compilazione del Learning Agreement e del Change Form lo studente deve contattare il responsabile amministrativo Erasmus della Facoltà di appartenenza (RAEF) .

Quando si intende approvato il Learning Agreement e il  Change Form?
Il Learning Agreement e il Change Form sono approvati quando recano tutte le firme previste.

Come e quando verrà informato lo studente sull’avvenuta ricezione della “Dichiarazione di arrivo” nel Paese straniero?
Lo studente verrà informato mediante una specifica email che riceverà entro una settimana.

Il modulo “Certificato di frequenza” deve essere consegnato e compilato al momento dell’arrivo presso la sede di destinazione?
No, il modulo “Certificato di frequenza” deve essere consegnato e compilato a ridosso della conclusione effettiva dell’attività didattica approvata (rif. Learning Agreement e/o Change Form firmati).

Quando e come si devono fornire i dati per la riscossione dei contributi Erasmus ?
I dati per la riscossione dei contributi Erasmus si devono fornire prima della partenza compilando il modulo contenuto nella Pagina personale dello studente

Come e quando verranno informati gli studenti sul pagamento dei contributi ?
Gli studenti saranno informati sul pagamento dei contributi mediante email dopo la partenza  a decorrere dai mesi indicati nel contratto finanziario agli articoli 3 e 4.

A quanto ammonta il contributo Erasmus?
Il contributo Erasmus per l’anno accademico 2011/2012 ammonta a 230,00 Euro mensili. E’deciso annualmente dall’Agenzia Nazionale LLP/Erasmus.
Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina "Esoneri e contributi monetari per gli studenti in partenza"

Oltre alla borsa Erasmus lo studente riceverà altri contributi?
Oltre alla borsa Erasmus lo studente riceverà l’integrazione erogata dalla “Sapienza”, previa approvazione del Bilancio Universitario; il sussidio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, versato in base allo stanziamento deciso annualmente dal Ministero. Le informazioni finanziarie sono disponibili  alla pagina "Esoneri e contributi monetari per gli studenti in partenza" e nel contratto finanziario firmato.

I contributi Erasmus sono pagati mensilmente?
No, i contributi sono pagati in unica soluzione e in momenti diversi. Per i dettagli lo studente deve consultare il contratto finanziario firmato.

Lo studente ha diritto a mantenere i contributi Erasmus ricevuti  anche se dovesse rientrare prima della durata prefissata?
Lo studente che rientra prima della durata prefissata non ha diritto a mantenere i contributi Erasmus ricevuti. Questa evenienza viene esaminata al termine del soggiorno Erasmus sulla base dell’Attestato di frequenza presentato e comporterà una restituzione di una/più mensilità o dell’intero contributo, come da informazioni riportate nel contratto finanziario firmato.

Cosa deve fare lo studente per prolungare il periodo Erasmus?
Lo studente per prolungare il periodo Erasmus deve compilare l’apposito modulo di richiesta contenuto nella cartellina Erasmus ricevuta prima della partenza.

Quando e come deve essere approvato il prolungamento richiesto?
Il prolungamento deve essere approvato almeno un mese prima della conclusione del periodo Erasmus inizialmente previsto. L’approvazione è fornita dalla sede ospitante e dalla Facoltà di appartenenza firmando e timbrando il modulo di richiesta.

Quali documenti devono essere consegnati al termine del periodo Erasmus?
I documenti da consegnare al termine del periodo Erasmus sono riportati  nell’informativa contenuta nella cartellina Erasmus ricevuta prima della partenza.