Ammissione al Dottorato in Psicologia Dinamica e Clinica

Versione stampabileSend by emailPDF version

L’ammissione al Dottorato di Psicologia Dinamica e Clinica richiede il superamento di un concorso pubblico bandito dall’Ateneo Sapienza, che implica l’espletamento di una prova scritta e una orale.
La prova scritta consiste in un elaborato sulle aree tematiche del dottorato; la prova orale consiste in una discussione critica della prova scritta e nella lettura e traduzione di un testo in lingua inglese. L’accesso alla prova orale è subordinato al superamento della prova scritta.
I criteri di valutazione per il superamento di ciascuna prova prevedono l’assegnazione di un minimo di 40 su 60 punti.